Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 novembre 2019

Cronaca domenica 10 marzo 2019 ore 11:19

Bruciò l'auto della vicina, pensionato in carcere

L'anziano, dopo aver dato fuoco all'auto della vicina, era stato messo agli arresti domiciliari ma nelle ultime ore si era allontanato dalla sua casa



AGLIANA — Col braccialetto elettrico ai domiciliari dopo aver incendiato l'auto della vicina un 76enne di Agliana ha lasciato la sua casa: così i carabinieri hanno eseguito un'ordinanza del gip che sostituisce la precedente misura cautelare degli arresti domiciliari con quella del carcere. 

L'anziano è finito così nel carcere di pistoia. La vicenda risale al 2018 quando il 76enne aveva dato alle fiamme l'auto della vicina dopo un diverbio per futili motivi.



Tag

Caso Cucchi, Gabrielli: «Chi ha offeso dovrebbe chiedere scusa»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità