Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°24° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 giugno 2019

Attualità sabato 09 maggio 2015 ore 15:38

Ambiente, la Rete dei comitati suona la carica

"Pronti a dare carattere ancor più politico alle nostre richieste" spiega Asor Rosa alla convention. Presente anche l'assessore uscente Anna Marson



FIRENZE — Tutela dell'ambiente, alta velocità fiorentina, nuova pista dell'aeroporto e politiche urbane dell'ambiente, lotta al cemento e legge sulla partecipazione e Piano regionale del paesaggio. Tanti i temi al centro oggi dell'assemblea della "Rete dei comitati per la difesa del territorio" convocata a palazzo Budini Gattai. Sul tunnel Tav in particolare i comitati hanno annunciato di aver inviato una lettera indirizzata a governo, Corte dei Corte, e all'Autorità Antimafia per segnalare il continuo aumento dei costi: "In soli sei mesi le spese sono cresciute di 100 milioni di euro, - da 421 milioni dell'ottonre 2013 ai 528 milioni nell'aprile 2014".

Un appuntamento importante, quello della convention fiorentina, che arriva in piena campagna elettorale delle elezioni regionali a poca distanza dall'approvazione del piano paesaggistico regionale, e che serve al network di associzioni e realtà ambientaliste a serrare i ranghi sull'agende delle proposte e le battaglie da combattere, sulle richieste da avanzare alla politiche e le strategie in vista del voto regionale. "La scelta della Rete - ha detto Alberto Asor Rosa, tra gli animatoi storici della Rete -  è quella di dare alle proprie iniziative e al proprio ruolo un carattere sempre più politico"

Alberto Asor Rosa - video


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca