Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°28° 
Domani 19°31° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 20 agosto 2019

Attualità venerdì 10 maggio 2019 ore 13:05

Quaranta gatti spariti nel nulla

A lanciare l'allarme l'associazione "Neko" che con un post su Facebook ha chiesto di fare un censimento sulla Piana di Lucca dei gatti spariti



LUCCA — Una quarantina di gatti, gatti di colonia ma anche quelli con un padrone, sono spariti nel nulla nel giro di un mese nella Piana di Lucca. A lanciare l'allarme l'associazione Neko, su Facebook "Gatti lucchesi", con un post.

"Dobbiamo purtroppo riportare - scrive l'associazione sul social network - che da un mese a questa parte si sta presentando davanti a noi un quadro spaventoso e preoccupante: ci stanno sparendo i gatti dalle colonie, soprattutto quelli buoni e coccoloni che si fidano dell’uomo e si lasciano avvicinare".

L'associazione, che si occupa di colonie e affidamenti di gatti, ha fatto anche l'elenco delle zone più critiche della Piana di Lucca dove sono avvenute queste sparizioni misteriose.

Nella zona di San Colombano sono spariti 8 gatti, a Marlia in un’altra nostra colonia, poi a Vorno altri 6 gatti, e anche nella zona della Fraga e poi ancora a Camigliano dove le segnalazioni sono di privati a cui sono spariti gatti dal giardino recintato di proprietà.

"Confrontandoci con alcuni di voi - continua il post - è venuto fuori che sono scomparsi gatti anche di proprietà, magari anziani che non si erano mai allontanati di casa".

"Il livello di allerta è molto alto - continua l'associazione - diffondete e se avete delle segnalazioni di persone che conoscete o magari proprio il vostro gatto è sparito. Per favore indicate nei commenti quando è avvenuta la sparizione e in che zona (restando generici)".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca