Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°16° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 21 settembre 2019

Fucilate alla specie protetta in mezzo alla piana

La polizia provinciale ha bloccato un cacciatore dopo l'abbattimento di una taccola. Un altro aveva piazzato una trappola illegale per istrici



PRATO — Sono due i cacciatori finiti nel mirino dei controlli della polizia provinciale nella piana pratese. Uno è stato pizzicato a sparare una fucilata a una taccola, una specie protetta. Gli agenti gli hanno sequestrato il fucile e le munizioni. 

Un altro, invece, aveva posizionato sul proprio terreno di Vaiano una grossa trappola di ferro che viene normalmente usata per catturare gli istrici. E di animali ne dovevano essere stati catturati già diversi visto che all'interno sono stati trovati degli aculei. La trappola è stata sottoposta a sequestro penale



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità