Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°26° 
Domani 15°26° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 22 ottobre 2019

Attualità giovedì 31 agosto 2017 ore 11:40

Morìa di lecce e muggini sulla spiaggia

Uno dei pesci raccolti durante le verifiche. Foto: Arpat

L'allarme per i pesci morti all'altezza del fosso bianco è scattato martedì sera e Arpat sta ancora analizzando i campioni raccolti



ROSIGNANO MARITTIMO — Pesci morti, in gran parte lecce e muggini, lungo la battigia all'altezza del fosso bianco: l'allarme è scattato martedì sera e i tecnici Arpat, allertati dalla protezione civile, si sono subito recati sulla spiaggia di Rosignano Marittimo per effettuare i controlli e le campionature. 

"Durante il prelievo dei campioni di acqua di mare, lungo la battigia, soprattutto nel tratto a sud dello scarico generale della Società Solvay - dettaglia ancora Arpat - venivano ancora rinvenuti diversi pesci morti appartenenti alla specie Trachinotus ovatus (leccia stella) e alla specie Mugil cephalus (muggini/cefali)".

Le analisi, fa sapere Arpat in una nota, sono ancora in corso sia sui campioni raccolti dai tecnici allo scarico a mare della Solvay, il fosso bianco appunto, sia a monte e a valle del punto di scarico, sia sull'acqua di mare: "Dopo aver effettuato un campionamento istantaneo allo scarico generale verso le ore 21 per la ricerca del parametro ammoniaca e test di tossicità acuta - scrive l'Agenzia regionale - sono stati effettuati successivamente 6 campionamenti, 3 a sud e 3 a nord dallo scarico generale della Società Solvay, di acqua di mare finalizzati alla ricerca del parametro ammoniaca".

Arpat spiega di aver proceduto in questa direzione poiché proprio nella mattinata dello stesso martedì i cittadini della zona avevano segnalato un forte odore di ammoniaca, e si vuol capire se i due eventi possano essere collegati.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca