Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 19 ottobre 2019

Attualità domenica 02 luglio 2017 ore 08:38

Gabbiano ferito a un'ala salvato dai bagnanti

Trovato sulla spiaggia di Vada, senza soccorso sarebbe morto. I turisti hanno chiamato la Guardia costiera, e adesso è affidato alla Lipu



ROSIGNANO MARITTIMO — Non potendo volare sarebbe morto. I bagnanti però si sono accorti di quel gabbiano fermo sulla spiaggia e lo hanno soccorso. E' accaduto a Vada, sulle spiagge libere in zona Pietrabianca, e adesso il pennuto è affidato per le cure alla Lipu.

Il gabbiano aveva riportato una ferita importante all'ala sinistra, ma era vivo. I turisti che si sono radunati attorno a lui hanno avvertito la Guardia costiera di Vada, che ha inviato sul posto i suoi uomini. Il volatile è stato dapprima messo al sicuro in una scatola con dei fori di areazione e poi, secondo quanto riporta Il Tirreno, è stato affidato alla Lipu che adesso lo sta curando nella sua sede di Livorno.



Tag

Matteo, il bodybuilder «squalificato» alla macchina della verità

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca