Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 4° 
Domani -6°5° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 15 dicembre 2018

Arte mercoledì 17 settembre 2014 ore 14:12

Anna Cecchetti, arte è vita

Servizio di Serena Margheri

Una mostra monografica racconta i cinquant'anni di attività artistica di Anna Cecchetti, pittrice e scultrice pisana ma fiorentina di adozione



FIRENZE — L’arte e la vita di Anna Cecchetti in mostra a Palazzo Medici Riccardi per i cinquant'anni della sua attività artistica. Un percorso tra gli elementi che hanno caratterizzato la sua ricerca stilistica: dalle nature morte ai ritratti, dalla figurazione simbolica alle forme astratte, applicate sia in pittura che in scultura, senza mai distogliere lo sguardo dall'uomo e dalla natura trasmettendo attraverso le sue opere l'amore nei confronti della vita in tutte le sue sfaccettature. Famosi i ritratti alle personalità fiorentine, artisti e poeti, che Anna Cecchetti ha prodotto durante la sua carriera.

Le sezioni della mostra rappresentano i periodi dell'artista: Inno alla vita, Scultura in marmo, Ritratti, Forme e colori, Grafica e Fiori e figure.

A presentare l’universo artistico di Anna Cecchetti, il consigliere regionale Eugenio Giani, Pier Francesco Listri, giornalista e critico d’arte, Daniela Pronesti, critico d’arte, Domenico Viggiano, presidente del Gruppo Donatello; Paolo Becattini, già assessore alla Cultura al Comune di Fiesole e Giampiero Iacopini, direttore Accademia Musicale di Firenze. 

Anna Cecchetti, nata a Pisa e residente a Firenze, dipinge da sempre ed espone dagli anni Sessanta. Un'artista a 360 gradi che utilizza ogni tipo di tecnica artistica, oltre alla pittura e alla scultura, anche l’incisione, l’oreficeria e la ceramica. Da diversi anni esegue scultura a Pietrasanta e crea gioielli in marmo con oro e pietre preziose. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca