Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Attualità martedì 25 giugno 2019 ore 18:30

Azienda agricola era diventata una discarica

Le indagini dei carabinieri sono partite dalle segnalazioni dell'Agenzia regionale per l'ambiente sullo sversamento degli scarichi nel sottosuolo



AREZZO — Un'azienda agricola di Brolio, nel Comune di Castiglion Fiorentino ad Arezzo, avrebbe dovuto avere un allevamento con 300 capi e un caseificio, ma i carabinieri forestale hanno trovato una discarica di rifiuti speciali. Dopo le verifiche effettuate negli ultimi mesi che già avevano dato esiti critici, oggi i Nas hanno scoperto lo stoccaggio di prodotti zootecnici, quali mangimi e latte in polvere, accanto ai rifiuti pericolosi.

Il reparto forestale di Arezzo assieme al Nas di Firenze hanno effettuato alcune indagini fin dallo scorso aprile a seguito di alcuni accertamenti effettuati dalla polizia municipale e dall'Arpat su alcuni scarichi industriali provenienti dal caseificio che venivano dispersi nel suolo. A maggio gli operatori hanno poi accertato la presenza di una discarica abusiva di rifiuti speciali, rilevando anche la presenza di amianto. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca