Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 15 novembre 2019

Cronaca domenica 23 settembre 2018 ore 10:00

Morti Archivio di Stato, cinque indagati

Notificati gli avvisi di garanzia per il caso degli impiegati uccisi dal gas. Tra i destinatari dirigenti dell'Archivio e della ditta di manutenzione



AREZZO — Un atto dovuto i cinque avvisi di garanzia che, secondo le ultime notizie diramate, il sostituto procuratore di Arezzo Laura Taddei ha inviato ad altrettante persone nell'ambito delle indagini sulla morte di Filippo Bagni e Piero Bruni, i due dipendenti dell'Archivio di Stato di Arezzo uccisi giovedì scorso da una fuga di argon.

Gli avvisi di garanzia riguarderebbero, tra gli altri, un dirigente dell'Archivio di Stato e uno della ditta titolare della manutenzione dell'impianto antincendio da cui si è sprigionato il gas che ha ucciso i due impiegati. 

L'invio degli avvisi di garanzia è stato disposto dalla Procura, che indaga per omicidio colposo plurimo, prima dell'autopsia in programma per lunedì prossimo.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità