Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca sabato 11 marzo 2017 ore 12:48

Un pugno al maresciallo per impedire lo sfratto

Ha aggredito i carabinieri, accorsi per dare manforte all'ufficiale giudiziario in difficoltà, sferrando un pugno al maresciallo. E' stato errestato



AREZZO — L'uomo, un 43enne di Arezzo, era asserragliato in casa per impedire lo sfratto e quando ha aperto la porta ha sferrato un pugno al volto al maresciallo dei carabinieri procurandogli lesioni guaribili in una settimana. Arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, l'uomo è stato trasferito in carcere ad Arezzo in attesa del processo per direttissima.

L'uomo, un pregiudicato, era stato raggiunto da un provvedimento di sfratto esecutivo.



Tag

Calenda in tv: «Quando Renzi era premier, noi ministri lo prendevamo in giro»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca