Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 20 giugno 2019

Cronaca lunedì 09 gennaio 2017 ore 18:44

Ricorso al Consiglio di stato per il bail in

Carlo Rienzi, presidente Codacons

Codacons e risparmiatori delle banche azzerate non si arrendono dopo la sentenza del Tar. Rienzi: "Il decreto è in contrasto con la Costituzione"



AREZZO — Il Tar del Lazio ha bocciato il ricorso presentato dal Codacons e da 249 tra azionisti e obbligazionisti delle quattro banche (Banca Etruria, Banca Marche, Carife e Carichieti) cui sono state applicate le regole del bail-in.

L'associazione ha tuttavia affermato che intende andare avanti con il Consiglio di Stato."Non condividiamo la posizione del Tar - ha sottolineato il presidente Carlo Rienzi - A nostro avviso la normativa sul bail-in è in contrasto con la Costituzione Italiana, e per questo proporremo ricorso al Consiglio di Stato contro la decisione del tribunale amministrativo. Tra l'altro non si capisce perché per Banca Etruria, Banca Marche, Carife e Carichieti siano state applicate le regole del bail-in, azzerando le obbligazioni subordinate, mentre per Mps sia stata seguita un'altra procedura con l'intervento dello Stato. Due pesi e due misure che ancor di più fanno apparire ingiusta e sbagliata tale normativa".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca