Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca giovedì 28 settembre 2017 ore 10:55

Macchinista sente un urto, treni in tilt

E' successo sulla linea ferroviaria poco prima di Arezzo, con il macchinista di un Frecciarossa che ha sentito un urto mentre viaggiava



AREZZO — Forti rallentamenti per i treni nella tratta tra Firenze e Arezzo dopo che il macchinista di un Frecciarossa, diretto a Napoli, poco prima di Arezzo, ha sentito un urto mentre viaggiava. 

Un allarme in conseguenza del quale tutti i treni che seguivano il Frecciarossa hanno dovuto procedere a vista, a velocità dunque ridottissima e con altri convogli dirottati sulla linea lenta e che hanno accumulato ritardi significativi.

I problemi, a cascata, sono stati su tutta la linea, con disagi sia per i treni a lunga percorrenza sia su quelli regionali. 

Solo dopo due ore Trenitalia ha autorizzato i convogli a ripercorrere la linea ad alta velocità. La causa dell'urto non è stata scoperta.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca