FIRENZE
Oggi 15°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 30 maggio 2016

Attualità lunedì 01 febbraio 2016 ore 11:23

Padre Gratien torna in convento

Alabi è uscito dal carcere con il braccialetto elettronico al polso per raggiungere il convento dei frati premostratensi dove resterà ai domiciliari

AREZZO — I tecnici Telecom gli hanno applicato la cavigliera elettronica che lo controllerà durante i domiciliari. Alabi alloggerà in una camera del convento di Roma e si potrà muovere solo al secondo piano della struttura mentre per ora non può accedere alla cappella, per motivi di copertura del segnale del dispositivo di controllo.

Ad attendere il religioso fuori dal carcere c'era l'abate generale padre Thomas, gli avvocati Francesco Zacheo e Riziero Angeletti, il consigliere diplomatico del Congo Osango Benjamin.

Padre Gratien è imputato nel processo in corte d'Assise ad Arezzo per omicidio volontario nell'ambito delle indagini sulla scomparsa di Guerrina Piscaglia da Ca Raffaello.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca