FIRENZE
Oggi 9° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 03 dicembre 2016

Attualità lunedì 04 gennaio 2016 ore 17:52

"Distruggiamo le pistole giocattolo"

E' l'appello lanciato per l'Epifania dal parroco della città ai bambini: "Portate in chiesa le vostre finte armi e le romperemo con un martello"

AULLA — L'iniziativa è fissata il 5 gennaio, alla vigilia dell'Epifania.

Dopo la messa, si legge nel calendario degli eventi, e la tradizionale processione, il parroco don Roberto Turini inviterà i bambini a portare le proprie pistole finte davanti la chiesa di Quercia, frazione del comune di Aulla e, sotto la calza della befana che è già appesa al campanile, con un martello le armi verranno distrutte. 

Un gesto, ha detto il parroco, contro la violenza e la guerra e per la pace.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Cronaca