FIRENZE
Oggi 12°27° 
Domani 13°28° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 28 maggio 2017

Attualità mercoledì 11 gennaio 2017 ore 17:59

Commissione bicamerale d'inchiesta sulle banche

Entro il 10 febbraio la commissione finanze del Senato dovrà dare l'ok all'istituzione. Poi il passaggio in aula e a Montecitorio

ROMA — Si delinea il calendario dei lavori che porterà all'istituzione di una commissione d'inchiesta parlamentare, bicamerale, sulle vicende del Monte dei Paschi di Siena e di Banca Etruria, Banca Marche, Cassa di Risparmio di Ferrara, Cassa di Risparmio di Chieti, Banca Popolate di Vicenza, Veneto Banca e Banco Desio.

Ieri Palazzo Madama ha dato il via libera alla procedura d'urgenza per 13 disegni di legge che chiedono l'istituzione di commissioni d'inchiesta su Mps, sui quattro istituti oggetto del decreto salva-banche del governo Renzi, sulla Popolare di Vicenza e Banca Veneto e infine sul Banco Desio.

Entro il 31 gennaio il presidente della commissione finanze del Senato Mauro Marino del Pd proporrà un testo unico per l'istituzione della commissione d'inchiesta. Entro il 10 febbraio la commissione finanze dovrà approvarlo dopo di che il testo dovrà ottenere il via libera del Senato e infine essere approvato dalla Camera.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità