Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°39° 
Domani 21°33° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 27 giugno 2019

Cronaca martedì 15 marzo 2016 ore 11:08

Bimbo di 14 mesi intossicato dal formaggio

Il bambino è ricoverato al Meyer: aveva ingerito formaggi di una ditta rumena ritirati dal commercio in via precauzionale dal 9 marzo scorso. E' grave



FIRENZE — Il bambino è affetto da una sindrome emolitico-uremica e gli accertamenti eseguiti dai medici hanno fatto subito sospettare che la patologia possa essere collegata al consumo di formaggio a pasta molle di origine rumena.

La Sc Bradet ha avviato il ritiro dei propri prodotti a base di latte per la presenza del batterio escherichia coli in alcuni campioni- La contaminazione sarebbe riconducibile a un'epidemia che, dal 24 gennaio, ha colpito in Romania 14 bambini.

La sindrome emolitico – uremica provocata da Escherichia coli classificata O26:H11 colpisce in maniera seria i bambini mentre ha una sintomatologia più lieve e prevalentemente intestinale sugli adulti.

I servizi di sicurezza alimentare stanno accertando l’effettiva presenza del prodotto segnalato in commercio. Se l’alimento verrà trovato sarà sottratto aalla vendita e immediatamente sequestrato. 

Come sempre accade in questi casi la segnalazione è stata diramata dagli operatori a livello regionale.

Nonostante le notifiche di allarme e i sopralluoghi in atto per il ritiro del prodotto le Asl invitano chiunque sia in possesso di prodotti a base di latte della SC Bradet a non consumarli e riconsegnarli al più presto al negozio dove sono stati acquistati.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità