Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°14° 
Domani -6°7° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 10 dicembre 2018

TOSCANA ARGENTINA — il Blog di José Francisco Minetto

José Francisco  Minetto

Vive a Santa Rosa (Provincia della Pampa-Argentina). Minetto ha studiato nell'Universidad Nacional de La Pampa e nell'Università per Stranieri di Siena. Nel 2015 è stato eletto per i cittadini italiani della Patagonia come Consigliere (ComItEs) Consolato Generale d'Italia in Bahia Blanca, Ex-Candidato a Senatore (2018) Circoscrizione America Meridionale, Ex-Presidente, Federación de Entidades Italianas de La Pampa. Ha scritto diversi libri su storia della Chiesa Cattolica, sull'immigrazione e ha organizzato videoconferenze dall'Italia con i professori Umberto Eco e Massimo Vedovelli publicando i testi nel 2015

Quella parte di Toscana presente in Argentina

di José Francisco Minetto - martedì 20 novembre 2018 ore 17:03

Sebbene le Regioni che pìù hanno contribuito demograficamente all’Argentina siano stati il Piemonte, la Liguria, la Calabria ed il Veneto la Toscana ha il primato tra le regioni centrali del Bel Paese per aver apportato più uomini e donne al popolamento della Repubblica Sudamericana nel periodo conosciuto come quello dell’emigrazione storica.

Ricordiamo che l’Argentina è stata nel diciannovesimo secolo il paese che ha accolto più italiani e che l’ordinamento giuridico argentino aveva disposto una serie di Leggi favorevoli soprattutto all’emigrazione dall’Europa (Legge Nº 817/1876). Ancor oggi infatti è presente questa ‘toscanità’ e si individua dai tantissimi cognomi tipicamente toscani in diverse città dell’Argentina (Buenos Aires, Mar del Plata, Rosario, Córdoba, ecc.).

Questi sono i discendenti di quegli immigranti che alla fine del '8l00 ed i primi decenni del '900 hanno scelto il gran paese Sudamericano per emigrare. Gli immigranti toscani hanno fondato diverse società ed attraverso le quali si sono dotati di diversi servizi sociali e di ‘spazi di socialità’. Queste società ancor oggi sono attive ed adesso i dirigenti sono nipoti e bis-nipoti di coloro che più di cent’anni fa arrivarono all’Argentum. I mestieri più diffusi tra i toscani nel paese sudamericano tradizionalmente sono stati quelli legati alla viticultura ed alla fabbricazione di scarpe.

Quando parliamo di Toscana in Argentina si parla sempre di quello che abbiamo descritto prima e pochi cita un’istituzione importantissima com’è la Società Dante Alighieri che porta il nome di uno dei toscani più conosciuti nel mondo. In Argentina infatti ci sono decine di Società Dante Alighieri dedicate all’insegnamento dell’italiano ed altrettanto importante è la presenza in tutto il paese della prestigiosa Università per Stranieri di Siena la più frequentata dagli studenti argentini che vanno in Italia ad imparare l’italiano (il toscano) oltre a quelli che seguono i Corsi di Cultura, Storia, Cucina, Cinema, ecc...

Gli studenti d’italiano che frequentano questi corsi non solo a Siena contribuiscono, anno dopo anno, alla crescita del numero degli argentini che hanno richiesto la cittadinanza italiana tramite l’Ius Sanguinis. Quasi un milione di persone che vivono in Argentina hanno già la doppia cittadinanza italiana ed argentina e l'Argentina è il primo paese per quantità immigrati italiani (al secondo posto c'è la Germania).

Questa realtà però contrasta con la sottovalutazione dei rapporti economici e perfino culturali tra i due paesi. L'Italia ha instaurato attraverso la Farnesina ed altri organismi della Repubblica Italiana meccanismi per valorizzare queste importanti relazioni che, direttamente o indirettamente, potrebbero coniugare lo sviluppo tecnologico italiano e l’esuberanza, qualitativa e quantitativa dei commodities dell’Argentina, prodotti agricoli o quelli base non lavorati come l'oro, il sale, lo zucchero, il caffè.

Un rapporto più stretto potrebbe infatti contribuire, indubbiamente ed in diversi sensi, ad una crescita dei due paesi.   

José Francisco Minetto

Articoli dal Blog “Toscana Argentina” di José Francisco Minetto

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Cronaca

Cronaca