Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°19° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 17 settembre 2019

Attualità sabato 26 novembre 2016 ore 12:00

Lotti, il referendum e il finestrino spaccato

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ha preso parte a un evento per il Sì e ha scherzato sul furto subito in auto a Napoli



BORGO SAN LORENZO — Ultimi giorni prima del referendum del 4 dicembre e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti è arrivato anche in Mugello, a Borgo San Lorenzo. 

"Qualche minuto fa, venendo qui, mi hanno dato un volantino del No. Uno dei punti che si leggono è che la riforma sarebbe stata scritta sotto dettatura del Governo. La verità ha un limite. Questa riforma è stata votata ben sei volte in Parlamento - ha detto Lotti - chi dice che è scritta sotto dettatura, dice una bugia, diciamoglielo. A tutto c'è un limite". 

"Vorrei - ha aggiunto - che gli ultimi sette giorni di campagna fossero spesi nel racconto che cosa dice la riforma, leggendo cosa dice la riforma, non le bugie".

Poi ha scherzato sull'episodio avvenuto durante la tappa napoletana del suo giro. Esibendo un cornetto rosso ha detto: "Non mi è servito a molto, mi hanno fregato lo zaino lo stesso...".



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca