Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Cronaca sabato 23 luglio 2016 ore 19:00

Disabile rischia di annegare

Un pratese affetto da disabilità è stato tratto in salvo mentre si trovava in mare a Spartaia, trasportato con l'elicottero a Livorno



MARCIANA — E' stato trasportato con l'elicottero Pegaso all'ospedale di Livorno il 50enne pratese che oggi pomeriggio è stato salvato dall'annegamento nel mare antistante la spiaggia di Spartaia.

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio quando l'uomo, affetto da disabilità, era in mare per fare il bagno ed è stato visto immobile nell'acqua insensibile ai richiami dei familiari che erano con lui e che lo avevano accompagnato in vacanza.

L'uomo è stato soccorso e tirato a riva mentre è stata subito avvertita la Pubblica Assistenza di Campo nell'Elba che, una volta giunta sul posto con un'ambulanza medicalizzata, ha prestato i primi soccorsi salvando l'uomo dall'annegamento.

Una volta stabilizzato il mezzo di soccorso si è diretto verso l'ospedale di Portoferraio dove il turista è stato intubato e trasferito al presidio livornese con l'elisoccorso Pegaso, al momento le sue condizioni non paiono gravi anche se sarà tenuto sotto stretta osservazione.

Da verificare invece l'ipotesi che l'uomo fosse stato lasciato da solo in acqua, caso in cui si integrerebbe il reato di abbandono di incapace e sarebbe coinvolta l'autorità giudiziaria. Sul posto non sono state tuttavia segnalate presenze di forze dell'ordine.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità