Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°15° 
Domani 10°17° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità giovedì 17 maggio 2018 ore 10:56

Cappato e Welby chiedono il giudizio immediato

Eutanasia, Marco Cappato e Mina Welby hanno chiesto il giudizio immediato per l'inchiesta a Massa per la morte di Davide Trentini, malato di Sla



MASSA — Marco Cappato e Mina Welby, tesoriere e copresidente dell'associazione Luca Coscioni, indagati a Massa per la morte di Davide Trentini, 53 anni, malato di Sla, avvenuta il 13 aprile in Svizzera col suicidio assistito, hanno chiesto il giudizio immediato, rinunciando così all'udienza preliminare del 31 maggio.

A renderlo noto l'avvocato Filomena Gallo, segretario dell'associazione Coscioni e coordinatrice del collegio difensivo di Cappato e Welby.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca