Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Cronaca martedì 25 settembre 2018 ore 09:30

Monte Serra in fiamme, il fumo fino a Cecina

Le ceneri dell'impressionante vasto incendio che da ieri sera sta interessando il Monte Pisano arrivate a Cecina, la scia visibile dal satellite



CALCI — L’incendio che si è andato sviluppando dalle 22 di ieri sera sul versante Sud Ovest del Monte Serra, nel territorio di Calci, sta camminando ancora spinto dal vento che cambia continuamente direzione e soffia fortissimo, in media a circa 30 chilometri orari, con raffiche che superano i 40 all'ora, rendendo quasi impossibili le operazioni di spegnimento, nonostante il grande dispiegamento di uomini e mezzi.

Il fumo e le ceneri prodotte raggiungono, anch'esse sospinte dal vento di Grecale, il litorale nell'area di Cecina e Rosignano. Una scia che è ben visibile anche dalle immagini Meteosat.

Le squadre di vigili del fuoco e dei volontari si schierano principalmente a presidio delle zone abitative e produttive. Attualmente l’incendio si trova sopra gli abitati di Caprona, Uliveto e Noce, nel comune di Vicopisano, e si sta spingendo verso la zona della Verruca. Stanno giungendo anche squadre dei vigili del fuoco da altre regioni e due Canadair sono arrivati sul luogo delle operazioni ma non possono decollare a causa del vento.

Da stanotte circa 80 vigili del fuoco con 30 automezzi stanno operando in zona.

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Toscana ha inviato sul posto ingenti squadre per l'antincendio boschivo, del volontariato e di operai forestali, coordinate dal Comune di Vicopisano.

La Protezione civile regionale, assieme al Comune di Calci, ha provveduto all'evacuazione e alla messa in sicurezza di numerose abitazioni minacciate dalle fiamme. Al momento sono state evacuate le frazioni di Montemagno, Fontana Diana, San Lorenzo, Nicosia e Crespignana. Sono stati attivati tre punti di accoglienza alla palestra della parrocchia di Calci, al circolo ricreativo di Campo e alla palestra di Vicopisano.

A Calci anche il presidente della Regione Enrico Rossi con gli assessori Federica Fratoni e Marco Remaschi. In stretto contatto con il capo della Protezione Civile Nazionale, Rossi fa sapere che due Canadair hanno raggiunto i luoghi dell’incendio e altri due sono in volo. Inoltre dall’aeroporto di Napoli Capodichino è in partenza un elicottero S64 in dotazione alla Forestale, si tratta del mezzo aereo con la massima capienza d’acqua. Da questa notte stanno operando 180 squadre anti incendio e 50 volontari della protezione civile per assistere i 500 sfollati, al massimo del dispiegamento delle forze disponibili.

Incendio monte serra


Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Lavoro

Attualità