Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità lunedì 25 settembre 2017 ore 15:10

Cento candeline per l'estrosa Assunta

Assunta Bruni festeggiata per il suo secolo di vita, Cecina

Assunta Bruni Natalini, classe 1917, ha raggiunto il secolo di vita. A farle festa la famiglia, i carabinieri e il vicesindaco Giovanni Salvini



CECINA — Questa mattina il vicesindaco Giovanni Salvini si è recato a casa della signora Assunta Bruni, vedova del carabiniere Ottavio Natalini, che ha compiuto il secolo di vita. Per i suoi 100 anni le ha consegnato un bouquet di fiori e una speciale pergamena con i più calorosi auguri di buon compleanno a nome di tutta l'amministrazione comunale.

Nata in provincia di Grosseto ma residente ormai da oltre 60 anni a Cecina, artista e pittrice, Assunta ha lavorato per anni come maestra alle elementari. Da sempre molto creativa, ha seguito svariati corsi, di recitazione, ceramica e scultura e di canto, all'Università della terza età di Cecina.

Attorno alla festeggiata la figlia Manuela (moglie del pittore Daniel Schinasi), la nipote Sara (regista d'opera residente in Spagna) e la nuora Teresa. Hanno partecipato anche il maresciallo Fabio Pacchini, comandante della stazione dei carabinieri di Cecina, il presidente e il vicepresidente dell'associazione nazionale carabinieri di Cecina Fernando Betti e Franco Splendiani e il maggiore comandante della compagnia carabinieri di Cecina Irene Micelotta che ha regalato alla signora Assunta una targa di buon compleanno da parte dell'associazione nazionale Carabinieri, sezione di Cecina.



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca