Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Attualità lunedì 25 settembre 2017 ore 15:10

Cento candeline per l'estrosa Assunta

Assunta Bruni festeggiata per il suo secolo di vita, Cecina

Assunta Bruni Natalini, classe 1917, ha raggiunto il secolo di vita. A farle festa la famiglia, i carabinieri e il vicesindaco Giovanni Salvini



CECINA — Questa mattina il vicesindaco Giovanni Salvini si è recato a casa della signora Assunta Bruni, vedova del carabiniere Ottavio Natalini, che ha compiuto il secolo di vita. Per i suoi 100 anni le ha consegnato un bouquet di fiori e una speciale pergamena con i più calorosi auguri di buon compleanno a nome di tutta l'amministrazione comunale.

Nata in provincia di Grosseto ma residente ormai da oltre 60 anni a Cecina, artista e pittrice, Assunta ha lavorato per anni come maestra alle elementari. Da sempre molto creativa, ha seguito svariati corsi, di recitazione, ceramica e scultura e di canto, all'Università della terza età di Cecina.

Attorno alla festeggiata la figlia Manuela (moglie del pittore Daniel Schinasi), la nipote Sara (regista d'opera residente in Spagna) e la nuora Teresa. Hanno partecipato anche il maresciallo Fabio Pacchini, comandante della stazione dei carabinieri di Cecina, il presidente e il vicepresidente dell'associazione nazionale carabinieri di Cecina Fernando Betti e Franco Splendiani e il maggiore comandante della compagnia carabinieri di Cecina Irene Micelotta che ha regalato alla signora Assunta una targa di buon compleanno da parte dell'associazione nazionale Carabinieri, sezione di Cecina.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca