Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°18° 
Domani 17°29° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 24 agosto 2019

Attualità lunedì 02 ottobre 2017 ore 14:59

Naspi, procedure semplificate per gli stagionali

La Regione Toscana, per evitare lunghe file ai Centri per l'impiego, ha introdotto un sistema di prenotazione per richiedere la Naspi



ROSIGNANO MARITTIMO — Per prevenire disagi agli utenti, spesso causati dalle lunghe file che si creano ai Centri per l'Impiego in concomitanza con la fine della stagione estiva, i lavoratori stagionali con contratto in scadenza e in possesso dei requisiti per richiedere la Naspi (Nuova assicurazione sociale per l'impiego) possono seguire la procedura semplificata di richiesta appuntamento al Centro per l'Impiego competente per domicilio, finalizzata alla sottoscrizione del Patto di servizio personalizzato. Lo rende noto la Regione Toscana, Direzione Lavoro, Settore Servizi per il lavoro di Grosseto e Livorno, con una nota informativa in cui indica le modalità di accesso alla procedura. I lavoratori interessati pertanto devono seguire due step distinti.

Primo, a partire dal giorno successivo alla cessazione del rapporto di lavoro, devono presentare la domanda di Naspi all'Inps con le modalità telematiche previste dallo stesso istituto: tramite i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite Pin attraverso il portale Inps, oppure presso i Patronati/Intermediari dell'Istituto attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi, oppure mediante il Contact center integrato n. 803164. La domanda di Naspi presentata all'Inps equivale alla Dichiarazione d'immediata disponibilità (Did), pertanto i lavoratori non devono recarsi al Centro per l'Impiego prima di aver fatto tale domanda.

Secondo, entro 15 giorni dalla data di presentazione della domanda di Naspi, possono mettersi in contatto con il Centro per l’impiego semplicemente inviando una e.mail all’indirizzo di posta elettronica del CpI del proprio domicilio (quello indicato nella domanda Naspi, nel caso quello di Rosignano/Cecina è ci.rosignano@regione.toscana.it.), il cui contenuto può essere formulato secondo il testo fac-simile incluso nella nota informativa della Regione e reperibile sul sito istituzionale dell'ente.

Non è necessario che i lavoratori si rechino personalmente al Centro per l'impiego. Entro 30 giorni dal ricevimento della e-mail, il CpI comunicherà tramite posta elettronica a ciascun richiedente il giorno dell'appuntamento per la sottoscrizione/aggiornamento del Patto di Servizio Personalizzato previsto dall'art.20 del D.lgs. 150/2015



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità