FIRENZE
Oggi 20°22° 
Domani 23°33° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 30 giugno 2016

Attualità giovedì 28 gennaio 2016 ore 18:20

Non va a scuola perché i compagni non si vaccinano

La bimba, 6 anni, ha una malattia che le impedisce di vaccinarsi. E con otto compagni mai immunizzati, rischia di prendere rosolia e morbillo

GREVE IN CHIANTI — La ragazzina soffre di un'immunodeficienza dall'età di due anni e questo le ha impedito di fare il richiamo del vaccino Mpr, quello somministrato gratuitamente dal sistema sanitario nazionale e che protegge contro rosolia, morbillo e parotite.

Quest'anno la bimba si è iscritta alla prima elementare della Domenico Giuliotti, una scuola di Greve in Chianti, ma per il momento non può andare a scuola. 

Questo perchè, come ha raccontato oggi il Corriere della Sera, su 18 compagni di classe 8 non hanno mai fatto alcun vaccino e dunque potrebbero ammalarsi o comunque essere portatori di un virus esantematico che la farebbe ammalare.

Dopo essere venuta a conoscenza di questa situazione il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini ha annunciato di essere pronta ad occuparsene immediatamente. "Ogni bambino ha diritto all'istruzione - ha detto il ministro -, qualsiasi sia la sua condizione di vita, di salute e di stato sociale, perchè è un diritto fondamentale della persona come il diritto alla salute, all'espressione delle proprie idee"

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Palio

Attualità