Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 13°27° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 19 giugno 2019

Cronaca lunedì 20 giugno 2016 ore 21:30

Assolto il frate accusato di abuso sessuale

Quindici minuti, tanto è durata la sentenza che ha assolto con formula piena il frate che era stato accusato di abuso da una giovane di San Casciano



SAN CASCIANO VAL DI PESA — Il fatto non sussiste e quindi si chiude la vicenda che ha visto protagonista di questo scandalo il convento di San Casciano. Il pm Sandro Cutrignelli, aveva chiesto sei anni e due mesi per il religioso che nel Settembre 2013 era stato accusato di violenza sessuale di gruppo da una ragazza di 28 anni.

Le versioni della ragazza, dice il legale che ha difeso il religioso sarebbero cambiate più volte tanto da indurre a mettere in dubbio che il fatto si sia davvero verificato. Ad essere accusato un frate di 81 anni e un altro, non bene identificato dalla presunta vittima.

"Una sentenza - ha affermato il legale Ghetti che ha difeso il frate cappuccino - che comunque non cancella l'onta vissuta in questi quasi tre anni. L'assoluzione è stata la più ampia possibile; la ragazza non è stata praticamente creduta su nulla. Adesso vedremo le motivazioni: e capiremo se partirà in automatica, o i Cappuccini dovranno riflettere se farla partire, una contro querela per calunnia. E' stato macchiato l'intero ordine. E' stato fatto un enorme danno di immagine".



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Cronaca