Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Attualità martedì 15 agosto 2017 ore 08:49

Pendolari senza treni tra Prato e Bologna

Dopo l'annuncio dello stop, al via i lavori sulla linea che scavalca l'Appennino. Niente treni dal 16 al 26 agosto. Pronti i bus sostitutivi



PRATO — Il momento del grande stop alla circolazione dei treni è arrivato. Con buona pace dei pendolari sulla linea tra  Prato e Bologna che per dieci giorni dovranno accontentarsi dei bus sostitutivi. 

L'interruzione è stata predisposta per eseguire i lavori di manutenzione straordinaria nella galleria Monte Adone. Qui, spiegano in una nota le Ferrovie dello Stato, è previsto il rifacimento dell'arco rovescio. Allo stesso tempo nella stazione di San Benedetto Val di Sambro il secondo marciapiede sarà innalzato a 55 centimetri secondo lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani. 

Nello specifico, i treni regionali saranno limitati nelle stazioni di Pianoro se diretti a sud e di Vernio se diretti a nord. Tra Pianoro e San Benedetto Val di Sambro saranno garantiti i collegamenti attraverso un servizio sostitutivo con bus a cadenza oraria e con fermate a Monzuno e Grizzana. Sono previste anche tre coppie di autobus fra San Benedetto Val di Sambro e Vernio, con partenza al mattino, a metà giornata e nel tardo pomeriggio.

Per quanto riguarda i treni Intercity ed Euronight, con trasbordo dei passeggeri su treni Alta Velocità dedicati nella tratta tra Bologna e Firenze e viceversa. Gli Intercity Notte seguiranno invece un percorso alternativo (via Rimini – Falconara – Orte) e non fermeranno a Prato, Firenze, Arezzo, Terontola, Chiusi e Orvieto.

Le modifiche agli orari saranno in vigore esclusivamente fino al 26 agosto, data fissata per il termine dei lavori. 



Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca