Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14°17° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 20 ottobre 2019

Attualità lunedì 01 aprile 2019 ore 18:25

Pesce d'Aprile sui voli fra l'Elba e la Germania

Un aereo della compagnia Lufthansa
Foto di: www.lufthansagroup.com

E' arrivata una nota firmata dalla Compagnia tedesca Lufthansa in cui si esprime interesse per l'aeroporto elbano ma ha tutta l'aria di una bufala



CAMPO NELL'ELBA — Questa mattina la nostra redazione ha ricevuto una nota stampa che si presentava come inviata dalla compagnia tedesca area Lufthansa. Nella nota si parla di un sopralluogo riservato che nei giorni scorsi sarebbe stato fatto all'aeroporto di Campo nell'Elba per l'interesse della compagnia ad attivare collegamenti con l'Isola.

I numeri di telefono in fondo al comunicato effettivamente corrispondono a quelli della compagnia aerea, così come il logo.

Qui di seguito pubblichiamo il testo ricevuto:

"Visitato Elba Airport - Nelle scorse settimane i signori Mark Streichfisch, direttore dell’area sviluppo e Albert Eirster direttore dell’Area Operazioni della nostra società aerea hanno eseguito un sopralluogo confidenziale e riservato presso Elba Airport .

La ragione è l’interesse verso l’aeroporto dell’Isola d’Elba in quanto da noi considerato strategico per lo sviluppo di nuove rotte domestiche nell’area mediterranea.

Mark Streichfisch: 'Sono molto soddisfatto. E’ stato un ottimo approccio e vedendo la consapevolezza con la quale si sono svolte alcune opere sono fiducioso per l’utilizzo di vettori che potenzialmente potrebbero garantire voli verso e da citta’ a noi particolarmente care altrimenti irrangingibili per esempio Verona, Nizza, Zagabria, Corfu’.

Albert Eirster: 'La mia visita era diretta alla valutazione operativa dell’aeroporto secondo i nostri parametri. Ritengo che la risposta definitiva ci sara’ nelle prossime settimane ma i presupposti affinche’ i nostri aerei regionali possano operare all’Isola d’Elba per l’area mediterranea siano molto alti.

La nostra compagnia prosegue la sua strategia verso nuove rotte nel Mediterraneo e crediamo che Elba Airport possa rappresentare una valida soluzione".

Questa mail però ci è parsa strana per vari motivi, anche perché arrivata proprio all'indomani della notizia del bando di gara andato deserto per la continuità territoriale elbana.

Inoltre nel testo che accompagna la mail ci sono degli errori di traduzione improbabili per dei professionisti internazionali. 

Nel comunicato non si dice quali città della Germania si vorrebbero collegare con l'isola d'Elba ma si parla invece di collegamenti particolarmente cari alla compagnia come Verona, Nizza, Zagabria, Corfu. Forse l'ipotesi è inserire l'Elba in queste rotte? Molto strano.

Né sul sito web di Lufthansa, né on line, attraverso le ricerche fatte si trovano i nomi di Mark Streichfisch e Albert Eirster, che, secondo il comunicato, sarebbero i due dirigenti della compagnia che avrebbero effettuato il sopralluogo all'aeroporto elbano. Neppure nell'area news del gruppo ci sono notizie riguardanti l'Elba, nonostante per l'Italia invece si parli di Rimini. 

Anche il nome del giornalista che ha inviato la nota stampa è introvabile sul web.

Forse non siamo stati abbastanza bravi noi a cercare. 

Inoltre il cognome "Streichfisch" è composta dalle parole "streich" (scherzo) e fisch  (pesce) e ci ricorda quindi il pesce d'Aprile e questo ci fa pensate appunto che oggi è proprio il 1 di Aprile, giorno deputato agli scherzi.

Per sgomberare il campo dai dubbi abbiamo quindi contattato Claudio Boccardo, amministratore di Alatoscana, società che gestisce l'aeroporto elbano, il quale, dopo aver consultato anche i suoi collaboratori, ci ha confermato che a lui non risulta nessuna visita di persone di Lufthansa all'aeroporto elbano.

Quindi da quanto verificato sembra proprio che si sia trattato di un bel pesce d'Aprile da parte di un autore ignoto, anche se ci farebbe piacere essere smentiti e ci auguriamo che sia di buon auspicio per lo sviluppo dell'aeroporto dell'isola d'Elba.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata



Tag

Meloni a Roma: «Cinquestelle stretti in auto blu come sardine in salamoia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità