Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13°24° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 16 giugno 2019

Cronaca martedì 02 agosto 2016 ore 17:25

Fiammata dal motore investe padre e figlio

Incidente in barca all'attracco longonese: una fiammata partita dal vano motore ha ustionato il padre e il figlio di nove anni



PORTO AZZURRO — Una fiammata proveniente dal vano motore della piccola imbarcazione sulla quale viaggiavano ha investito padre e figlio di nove anni procurando a entrambi delle estese ustioni di secondo grado.

E' quanto accaduto poche ore fa nel porto turistico di Porto Azzurro quando, al momento di avviare il motore per prendere parte a una gita in mare, dal vano che ospita il motore intrabordo è partita una vampata che ha investito il padre alle gambe e il figlio sul fianco e il busto.

I due sono stati immediatamente soccorsi dai volontari della Pubblica Assistenza di Porto Azzurro e dal delegato di spiaggia della Capitaneria di porto che hanno provveduto al trasferimento d'urgenza al pronto soccorso di Portoferraio. Per il bambino si è deciso il trasferimento precauzionale presso il Meyer di Firenze tramite elisoccorso Pegaso.

Non sono ancora note le cause dell'incidente sulle quali stanno indagando le forze dell'ordine che, nel frattempo, hanno provveduto a mettere sotto sequestro l'imbarcazione. Da quanto si apprende non c'erano state segnalazioni di guasti al natante nei giorni scorsi e risultava essere in buono stato di manutenzione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca