Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°27° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 giugno 2019

Cronaca lunedì 29 ottobre 2018 ore 18:34

Imbarcazione alla deriva, salvati due naufraghi

L'imbarcazione si è incagliata davanti al Grigolo dopo aver spezzato gli ormeggi a causa della mareggiata in corso e del forte vento



PORTOFERRAIO — Oggi pomeriggio la Guardia Costiera di Portoferraio è intervenuta per soccorrere due uomini a bordo di una nave da diporto che si trovava alla deriva nella rada del porto. L’emergenza è scattata intorno alle ore 11, a causa delle mareggiate che dalla notte scorsa stanno insistendo su tutto l’Arcipelago toscano. L'imbarcazione, dopo che si sono strappati gli ormeggi, si è diretta in rada per cercare di trovare ridosso ed evitare ulteriori danni con l’ausilio degli ormeggiatori e del pilota del porto. 

Nonostante i numerosi tentativi per cercare di mettere l'imbarcazione in sicurezza, ultimo tra tutti quello di ridossarla in prossimità della Motonave Etrusco, che si trova nella rada del porto, per scongiurare l’affondamento, a causa di una falla che nel frattempo si era aperta nello scafo. L'imbarcazione a causa dei forti venti si è  incagliata presso la zona del “Grigolo”.

La Guardia costiera di Portoferraio  ha messo in salvo le due persone che erano a bordo. In seguito sono state avviate le procedure previste in materia di tutela ambientale volte alla rimozione del relitto. 

"Con l’occasione la Capitaneria di Porto - si legge in una nota della Guardia Costiera -  rinnova a tutte le unità e i galleggianti nella rada, l’ordine di rinforzare gli ormeggi e di adottare tutte le precauzioni necessarie, ai sensi dell’articolo 69 del Regolamento per l’esecuzione del Codice della navigazione".

Soccorso della Guardia costiera di Portoferraio


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca