Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -2°5° 
Domani -5°8° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 dicembre 2018

Cronaca domenica 11 novembre 2018 ore 10:39

Crolla tetto del Palazzo dove soggiornò Napoleone

Foto di Rosa Maria Rocchi

Una parte della copertura è crollata. Durante l'esilio elbano vi soggiornò il generale francese. Lo stabile è da tempo in condizioni precarie



RIO — E' crollata una parte di tetto del Palazzo governativo, sede storica del direttore delle miniere dell'Elba, a Rio Marina. Il Palazzo è divenuto noto in particolare per la presenza di André Pons de l'Hérault, direttore delle miniere elbane al tempo dell'esilio di Napoleone fra il 1814 e il 1815. Sappiamo che Napoleone  ha soggiornato in quel palazzo in diverse occasioni quando andava a visitare le miniere di Rio Marina. Da alcune notizie storiche risulta addirittura che Napoleone stesso fece portare dei mobili e degli arredi dalla villa piombinese della sorella Elisa.

L'edificio, che da anni si trova in condizioni precarie, è in corso di acquisizione dal Demanio da parte del Comune di Rio. La volontà dell'amministrazione comunale è quella di ristrutturarlo per poi utilizzarlo come sede del Comune stesso. Proprio la destinazione futura del Palazzo governativo è fra i temi in discussione fra la maggioranza e la minoranza consiliare riese, in particolare il gruppo "Terra nostra" aveva in progetto una destinazione connessa alle attività del Parco minerario.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca