Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°21° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Attualità martedì 12 aprile 2016 ore 16:14

Meningite, stanno meglio i tre pazienti

Migliora la paziente di Santa Croce e il ragazzo domiciliato a Montelupo. Dimesso il 37enne. Intanto anche i dipendenti della Sammontana si vaccinano



MONTELUPO FIORENTINO — La  donna di 58 anni di Santa Croce sull’Arno è tuttora ricoverata - e fuori pericolo - nei locali di Malattie Infettive dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri di Firenze. 

Migliorano le condizioni di salute anche del giovane 27enne domiciliato a Montelupo, che questa mattina, martedì 12 aprile, è stato trasferito nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale “Sacco”, a Milano, dove l’uomo risiede, mentre il 37enne di Montelupo Fiorentino è già a casa da circa una settimana.

Le vaccinazioni, dunque, proseguono. I dati ufficiali al 31 marzo (registrati in anagrafe vaccinale) registrano a Empoli n. 14.258vaccinati (età 11-20 anni), n. 20.359 vaccinati (età 20-45), n. 4.993(a partire dai 45 anni).

Per la fascia di età superiore a 20 anni ci sono 21.000 vaccini effettuati ancora da registrare e almeno altri 10.000 di cui i medici di famiglia devono inviare i dati.

A questo significativo risultato va ad aggiungersi l’esito della campagna di vaccinazione cui ha aderito Sammontana Spa, una delle più importanti aziende alimentari italiane, specializzata nella produzione di gelati (e non solo) con sede a Empoli dal 1948, anno della fondazione.

Tramite il proprio medico di fabbrica, supportato dall’equipaggio di un’ambulanza della Pubblica Assistenza di Empoli, la direzione di Sammontana ha reso possibile la vaccinazione di un totale di 150 dipendenti attivi negli stabilimenti di Empoli e Vinci, rispetto ai 500 dipendenti complessivi, molti dei quali si sono vaccinati autonomamente tramite i propri medici di famiglia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità