FIRENZE
Oggi 15°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 30 maggio 2016

Cronaca sabato 26 marzo 2016 ore 12:43

Sgominata la band dei pusher dei boschi

Stroncato un giro di spaccio che avveniva nella zona boscosa delle Cerbaie: 6 persone arrestate e 25 chili di hashish rinvenuti in un'auto nel pisano

EMPOLI — Venticinque chili di hashish, 100 grammi di cocaina e circa 3mila euro in contanti: è il sequestro messo in atto dai carabinieri della compagnia di Empoli a conclusione dell'operazione "Boschi Puliti", che ha  portato all'arresto di sei persone ritenute responsabili del giro di stupefacenti che si svolgeva nelle zone boscose al confine con i comuni di Fucecchio (Firenze), Castelfranco di Sotto (Pisa) e Altopascio (Lucca).

Il ritrovamento è stato frutto dei controlli e pedinamenti effettuati sui primi due arrestati, due marocchini di 18 e 20 anni, trovati in possesso di 2.000 euro in contanti. Nella loro casa di Fucecchio è stata rinvenuta la chiave di una vettura, rintracciata poi a Bientina, nel pisano: all'interno dell'auto sono stati ritrovati i 25 chili di hashish, divisi in 25 panetti da un chilo all'interno di un sacco per la spazzatura.

La seconda fase dell'operazione ha riguardato i pusher al dettaglio, dediti allo smercio di cocaina. Seguendo le tracce legate a un arresto dei giorni scorsi nelle pinete di Viareggio (Lucca), i carabinieri hanno perquisito un appartamento a Castelfranco di Sotto, dove hanno trovato quattro uomini di origine marocchina e 50 dosi di cocaina, oltre agli strumenti per il confezionamento e i cellulari usati dagli spacciatori.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca