Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°24° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 25 maggio 2019

Attualità lunedì 10 agosto 2015 ore 17:55

Oltre 15mila fulmini sulla Toscana

Enel ha evidenziato alcuni disservizi in seguito ai danni agli impianti elettrici. Le aree più colpite sono Castiglioncello e Castellina Marittima



FIRENZE — Enel informa in una nota che, in seguito ai temporali che a partire da questa mattina hanno colpito alcune zone della Toscana e anche dell’Umbria, si sono verificati alcuni disservizi a causa delle fulminazioni che hanno danneggiato gli impianti elettrici.

I Centri Operativi Enel di Firenze, Livorno e Perugia hanno registrato oltre 15mila fulminazioni abbattutesi su Toscana e Umbria nelle ultime 7 ore. Enel spiega che "complessivamente il sistema elettrico ha risposto con efficienza alle sollecitazioni dei violenti temporali ma in alcune situazioni i fulmini caduti a ripetizione su uno stesso punto della linea hanno provocato danni a cavi e cabine con conseguenti cortocircuiti alla cui riparazione stanno lavorando numerose squadre operative",

Le aree più colpite, tutte già individuate e circoscritte, sono Castiglioncello nel Comune di Rosignano, Castellina Marittima, Acciaiolo nel Comune di Fauglia, Guasticce nel Comune di Collesalvetti, Ghirlanda nel Comune di Massa Marittima, nonché alcune località di Pontedera, Crespina Lorenzana e Gavorrano.

Enel, salvo ulteriori complicazioni meteorologiche, conta di risolvere tutte le situazioni entro la serata. Eventuali nuovi disservizi di bassa tensione possono essere segnalati al numero verde 803500.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità