Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 23 luglio 2019

Attualità venerdì 21 agosto 2015 ore 13:56

Esplode fogna, scatta il divieto di balneazione

Il sindaco Filippo Nogarin ha emanato un'ordinanza di divieto, temporaneo, di balneazione nell'area denominata Bellana fino alla fine dei lavori



LIVORNO — A causa della rottura di un collettore della fognatura di Livorno, il sindaco Filippo Nogarin ha emanato questa mattina un'ordinanza di divieto, temporaneo, di balneazione nell'area denominata Bellana, corrispondente al tratto di costa che va dalla parte sud del cantiere Azimut Benetti al porticciolo Nazario Sauro. 

L'azienda Asa, che gestisce il sistema fognario, ha comunicato al Comune - si spiega in una nota dell'ufficio stampa di palazzo civico - che in prossimità del punto di attraversamento della fognatura litoranea del viale Italia, il collettore ha subito una rottura e a causa della pressione ha creato una via di accesso al rio Bellana. 

L'azienda Asa precisa inoltre che sono stati immediatamente attivati tutti gli interventi per ridurre e mitigare l'impatto dell'avaria. Esami vengono fatti anche dall'Arpat. L'ordinanza resterà in vigore fino alla fine dei lavori di sistemazione del collettore e fino a quando i campionamenti daranno esito favorevole alla balneazione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità