Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°24° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 19 settembre 2019

Cronaca mercoledì 17 settembre 2014 ore 12:34

Sequestrate oltre 300 borse false di Hermès

La Guardia di Finanza ha requisito 334 'Birkin' contraffatte della maison parigina in un capannone all'Osmannoro, gestito da un giovane cinese



FIRENZE — Dall'inizio dell'anno le fiamme gialle di Firenze hanno sequestrato 105.000 prodotti contraffatti e denunciato 78 persone per importazione e commercio di merce non originale.
Tra questi rientra anche il giovane cinese di 28 anni, titolare di un'azienda di moda con sede all'Osmannoro.

Quando le Fiamme Gialle sono entrate nel capannone, infatti, hanno trovato e successivamente sequestrato 334 borse di Hermès false, modello Birkin, 159 semilavorati in pelle e 80 accessori necessari alle rifiniture dei prodotti contraffatti oltre a tre macchinari utili ad assemblare le pelli.
L'uomo, che è stato denunciato per produzione  e commercio di merce non originale, secondo i militari che hanno effettuato i controlli, "era specializzato nella produzione di questo modello di borse di Hermès, di cui era curato ogni particolare, dal pellame usato, alle rifiniture, nonché ai componenti della minuteria metallica".



Tag

Distrugge la Ferrari: l'accelerazione, la frenata e lo schianto

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Cronaca