Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°27° 
Domani 12°20° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità venerdì 08 marzo 2019 ore 16:00

Fascismo, il sindaco dice no alla manifestazione

Il sindaco di Prato Matteo Biffoni con una lettera ha invitato il questore a negare l'autorizzazione alla manifestazione per i 100 anni del fascismo



PRATO — Forza Nuova a Prato ha organizzato una manifestazione nazionale il 23 marzo. L'evento, intitolato 'Salvare l'Italia', cade proprio nel centenario della nascita dei Fasci italiani di combattimento.

Per il sindaco Matteo Biffoni questa manifestazione viola la legge Scelba e i principi costituzionali. Il sindaco Biffoni ha scritto una lettera al questore, invitandolo a negare l'autorizzazione al suo svolgimento.

"Pare dunque evidente che un'iniziativa che celebra il fascismo sia in totale contrapposizione con la normativa vigente e con i principi sanciti dalla Costituzione italiana - prosegue Biffoni -. Pe rtale motivo sono a chiederLe di valutare il diniego alla richiesta di autorizzazione di tale manifestazione".



Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Lavoro

Attualità