FIRENZE
Oggi 11°15° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 25 maggio 2016

Attualità sabato 29 novembre 2014 ore 15:30

Treni, nel 2018 il raddoppio della Pistoia-Lucca

L'annuncio di Rossi a margine della riapertura della Porrettana. Messaggio a Trenitalia: "Penalità in caso di ritardi, premi se migliora il servizio"

PISTOIA — "Ho parlato con l'amministratore delegato di Rfi, Elia, che si è detto fiducioso sulla possibilità di completare il raddoppio del tratto tra Pistoia e Lucca della Firenze Viareggio entro il 2018. Era l'ora visto che questo Paese per venti anni si è dimenticato del trasporto regionale". E' l'annnuncio fatto dal presidente della Regione Enrico Rossi a margine della riapertura della Porrettana a 11 mesi dalla frana che ne aveva bloccato la circolazione.

Nell'occasione Rossi ha anche aggiunto di voler portare avanti la sua "battaglia per i 220.000 pendolari toscani" continuando a investire sul ferro. In questo senso, per il presidente toscano, il nuovo contratto di servizio potrà migliorare la situazione. "Noi – ha detto rivolgendosi ai numerosi cittadini presenti – ci impegniamo a rendere più puntuali i treni penalizzando fortemente Trenitalia se peggiorerà il servizio o lo lascerà invariato, ma premiandola se riuscirà a migliorare la puntualità dei convogli. In cambio - ha concluso - vi chiediamo di usare di più il treno anche perchè così facendo risparmierete tre volte rispetto a quando usate il mezzo privato".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca