Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°19° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 21 ottobre 2019

Cronaca martedì 28 marzo 2017 ore 17:40

Abusa della figlia dodicenne di amici

E' stato condannato a cinque anni di carcere e all'interdizione dai pubblici uffici un agente di custodia accusato di aver molestato una ragazzina



FIRENZE — Si è chiuso con una condanna con rito abbreviato a cinque anni di carcere il processo a carico dell'agente di polizia penitenziaria accusato di aver molestato sessualmente la figlia adolescente di amici, a quel tempo dodicenne. Gli abusi si sarebbero consumati fra il 2014 e il 2015 durante le occasioni in cui le due famiglie si frequentevano oppure quando i genitori non potevano accorgersi che l'uomo di appartava con la figlia.

L'avvocato difensore dell'agente ha già annunciato ricorso in appello.



Tag

Conte: «Io contro il popolo delle partite Iva? Una fesseria»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca