Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 17 novembre 2019

Attualità mercoledì 27 giugno 2018 ore 18:38

Centinaia in piazza contro tutti i razzismi

In tanti tra applausi e bandiere hanno risposto all’appello “Insieme contro il razzismo” lanciato dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze



FIRENZE — Piazza Ognissanti gremita a Firenze tra bandiere e slogan contro ogni forma di discriminazione per la manifestazione “Insieme contro il razzismo” indetta dalla Regione Toscana e dal Comune di Firenze. Oltre duemila le adesioni all’appello lanciato nei giorni scorsi. In piazza gli esponenti delle diverse comunità religiose e delle comunità rom e sinti.

“Nel 1938 quando furono emanate le leggi razziali i fiorentini chiusero chiese e porte e per questo siamo medaglia d’oro - ha detto dal palco il sindaco di Firenze Dario Nardella- entro l’anno prossimo finiremo il memoriale in piazza Bartali e ci porteremo i giovani che non sono oggi in questa piazza. Non c’è futuro se non sappiamo a dove veniamo”. Parole spese anche per Idy Diene, senegalese freddato a colpi di pistola a Firenze e Duccio Dini, il ragazzo di 29 anni travolto e ucciso durante un inseguimento punitivo tra rom, “le ultime due vittime che abbiamo avuto qui a Firenze”.

“Nei momenti più bui della storia della Repubblica c’è sempre stata una risposta di popolo per salvare la democrazia e ritrovare la strada dell’umanità e della ragione”, ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi. “Le idee che nascono nel discorso politico e che si fanno spazio nel discorso comune vanno combattute”, ha poi aggiunto.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca