Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°29° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 16 settembre 2019

Politica venerdì 10 giugno 2016 ore 10:57

"Chi pensa di votare M5S pensi a Livorno"

Dario Parrini

Lo ha dichiarato il segretario del Pd Toscana Dario Parrini in vista dei ballottaggi del 19 giugno a Torino, Roma e in altre città italiane



FIRENZE — In Toscana nessun candidato a sindaco del Movimento 5 Stelle è andato al ballottaggio in occasione delle amministrative 2016. Ma in altre città italiane di rilevanza assoluta, come Roma e Torino, sì. Di qui la decisione del segretario dem toscano Dario Parrini di portare ad esempio negativo l'amministrazione comunale pentastellata di Livorno alla luce della recentissima decisione di due consiglieri della lista Buongiorno Livorno - che due anni fa appoggiò al ballottaggio il sindaco Filippo Nogarin - di lasciare la maggioranza nel consiglio comunale labronico.

"Si spacca Buongiorno Livorno, la lista di sinistra radicale che aveva fornito appoggio decisivo a Nogarin nel 2014 - ha scritto Parrini in una nota - Nell'andarsene, così risponde Andrea Raspanti a chi gli fa notare che la sua scelta rischia di favorire la caduta di Nogarin e il commissariamento del Comune: 'Livorno è già commissariata: da Grillo'". 

"Chi fosse tentato di mettere in mano al M5S qualche capoluogo italiano - conclude Parrini - pensi a Livorno".



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca