FIRENZE
Oggi 4° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 10 dicembre 2016

Cronaca sabato 23 gennaio 2016 ore 18:56

Chiuso il locale dell'ultima notte di Ashley

Il questore ha disposto lo stop di 45 giorni al club in cui la statunitense conobbe il suo presunto assassino: "E' un pericolo per l'ordine pubblico"

FIRENZE — Non è la prima volta che la polizia dispone la chiusura del locale di via dei Bardi. A ricordarlo è stato lo stesso questore di Firenze, Raffaele Micillo

"Questi eventi, il primo dei quali risalente al 2004, seguiti da numerosi interventi e controlli di polizia - si legge in una nota -, hanno infatti evidenziato come, nel corso degli anni, l’esercizio in questione sia stato scenario di reati di varia natura, abitualmente frequentato da pregiudicati o comunque persone già note alle forze dell’ordine, nonché da soggetti intenzionati a consumare stupefacenti".

Tra febbraio 2008 e gennaio 2015, sottolinea la questura, ben cinque volte era stata disposta la chiusura temporanea del locale oltre a due sequestri preventivi e alla revoca della licenza ai proprietari per ben tre volte, una nel 2008 e due nel 2015.

"L’esercizio - conclude la questura -, pur modificando più volte denominazione, è stato gestito, di fatto, sempre dalle stesse persone e con modalità non idonee ad evitare il verificarsi di situazioni di grave pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca