Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12°21° 
Domani 10°20° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 23 maggio 2019

Cronaca lunedì 20 febbraio 2017 ore 21:38

Con un lenzuolo evadono da Sollicciano

In tre sono riusciti a fuggire dal carcere di Firenze utilizzando un lenzuolo come una fune. Si sono calati e spariti nel nulla. Ricerche in corso



FIRENZE — Hanno fatto un buco nel muro della cella e poi si sono calati con un lenzuolo dal muro di cinta del carcere di Sollicciano a Firenze. 

I tre detenuti, tutti di origine romena, sono evasi questa sera intorno alle 20 dal carcere fiorentino.

I fuggitivi sono componenti di un'organizzazione specializzata in furti e spaccate, smantellata dai carabinieri tra Firenze e Lucca nei primi giorni di febbraio. 

Ad accorgersi della fuga dei tre detenuti gli agenti del carcere durante un controllo.

Le ricerche sono scattate subito e le forze dell'ordine hanno già attivato anche alcuni posti di blocco.

Come ha sottolineato Donato Capace del sindacato autonomo di polizia penitenziaria, i tre detenuti sarebbero fuggiti scappando dal muro di cinta che "non è sorvegliato perché è stato chiuso in quanto - spiega Capece - pericolante perché il parapetto è crollato e non è stato messo in sicurezza". 

"Già in gennaio - evidenzia Capece - avevamo fatto una nota segnalando il pericolo che ci poteva essere. E in quella zona anche la pattuglia non ci può andare perché l'area è chiusa".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità