Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°18° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Cronaca sabato 16 marzo 2019 ore 19:05

Cori contro il tifoso morto, indaga la Digos

I filmati interni al vaglio degli investigatori. Il 45enne si è accasciato al termine di Cagliari-Fiorentina. Sui social bufera sui cori "Devi morire"



CAGLIARI — Sulla vicenda dei presunti cori che sarebbero stati intonati da alcuni tifosi viola nelle fasi finali della partita Cagliari-Fiorentina ora indaga la Digos della questura di Cagliari. Secondo quanto affermato sui social da diversi utenti, la frase "Devi morire" sarebbe stata gridata tre o quattro volte mentre i soccorritori cercavano di salvare il 45enne Daniele Atzori, che si è sentito male verso la fine del match. 

Gli uomini della Digos esamineranno gli audio dei filmati della videosorveglianza e quelli dei servizi televisivi per capire cosa sia successo. Saranno probabilmente sentiti anche i tifosi che si trovavano nella curva sud, dove sono state sentite le frasi ingiuriose.

Intanto la Fiorentina ha condannato il gesto esprimendo il proprio cordoglio alla famiglia del tifoso deceduto e ricordando, tra l'altro, come Fiorentina e Cagliari siano accomunate dal nome di Davide Astori, il calciatore deceduto il 4 marzo 2018 dopo aver militato in entrambe le squadre.

Il sindaco di Firene Dario Nardella ha chiesto che la punizione per chi ha intonato i cori "sia Il Daspo" perché "queste persone "non meritano di tornare a vedere una partita".



Tag

Renzi: «Ho mandato un sms a Salvini quando si è dimesso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità