Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°18° 
Domani 12°22° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 23 settembre 2019

Attualità venerdì 25 novembre 2016 ore 14:35

Cyberfango, la Procura indaga su Twitter per Lotti

Renato Brunetta e la moglie Titti - foto gossip fanpage

Verifiche in corso sul titolare dell'account che avrebbe offeso il sottosegretario anche se la moglie di Brunetta ha dichiarato di esserne la titolare



FIRENZE — Nei giorni scorsi il Pd, a vari livelli istituzionali, ha accusato di cyberbullismo il Movimento 5 Stelle presentando alcune interrogazioni in Parlamento mentre il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti querelava il titolare dell'account Twitter Beatrice Di Maio per averlo definito 'mafioso' in un tweet.

Qualche giorno dopo, mentre il Movimento 5 Stelle respingeva con sdegno le accuse del Pd, Titti Giovannoni Ottaviani, moglie del capogruppo di Forza Italia alla Camera Renato Brunetta, ha dichiarato in un'intervista alla Stampa di essere lei la misteriosa Beatrice.

Ma la procura fiorentina, nei cui uffici Lotti ha presentato la querela, non è del tutto convinta di questa versione e ha deciso di proseguire le indagini per scoprire oppure avere conferma dell'identità del titolare dell'account.



Tag

Renzi: «Ho mandato un sms a Salvini quando si è dimesso»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità