Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -4°8° 
Domani -7°6° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 17 dicembre 2018

Politica venerdì 13 luglio 2018 ore 18:15

La giunta Rossi non si tocca

Nessun rimpasto, firmato un patto di fine legislatura per il governo della Regione. Tra le priorità lotta alla povertà e nuovo piano rifiuti



FIRENZE — Discusso oggi in una riunione a Firenze, un documento per la fase finale della legislatura (che termina nel 2020) in Regione Toscana tra il governatore Enrico Rossi, gli assessori e i consiglieri regionali del Pd e la costola di Mdp della maggioranza. 

In una nota del gruppo consiliare, fra le priorità enunciate, l'abbattimento delle liste di attesa in sanità, lavoro e lotta alla povertà, più rapporti con il territorio e i Comuni, , sviluppo e sostegno alle piccole imprese, completamento delle grandi opere, nuovo piano rifiuti per l''autosufficienza nello smaltimento. 

Il documento, per il capogruppo Pd Leonardo Marras, esponente dell'ala ultras renziana che auspicava un rimpasto della giunta Rossi, "non è un elenco di buone intenzioni né una ricetta che vogliamo calare dall''alto. Anzi, nei prossimi giorni lo presenteremo alle forze sociali ed economiche, ai sindacati e alle associazioni di volontariato regionali per confrontarci e chiedere contributi nel merito. Subito dopo svilupperemo un''iniziativa diffusa su tutti i territori toscani, attraverso i nostri consiglieri, per parlarne con i sindaci e le rappresentanze locali. Intanto, registriamo con una certa soddisfazione la piena condivisione di questi contenuti tra tutti noi". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca