Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°20° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 22 settembre 2019

Attualità martedì 14 febbraio 2017 ore 17:30

Il Gonfalone d'argento ai vigili del fuoco

SERVIZIO - IL GONFALONE D'ARGENTO AI VIGILI DEL FUOCO DELLA TOSCANA

Il presidente Eugenio Giani ha consegnato il massimo riconoscimento del Consiglio regionale al corpo dei vigili del fuoco della Toscana



FIRENZE — Hanno lavorato per cinque giorni senza sosta, tra la neve e le macerie, per riuscire a salvare le persone rimaste intrappolate nell'Hotel Rigopiano, travolto dalla valanga di neve.

Sono i vigili del fuoco della Toscana, impegnanti da mesi con 1600 uomini, mezzi di soccorso, sia sul fronte dell'emergenza terremoto che sulle criticità dovute dalla neve, in Centro Italia. 

Per il loro instancabile lavoro il Consiglio regionale della Toscana ha voluto conferire al corpo dei vigili del fuoco della Toscana il Gonfalone d'argento, massimo riconoscimento dell'Assemblea Toscana.

Il salvataggio dei bambini dalle macerie dell'hotel di Rigopiano hanno fatto il giro del mondo, come quelle delle macerie dopo il terremoto, di Amatrice, Norcia e rimarranno impresse per sempre nei nostri occhi, anche perché in queste immagini si vede la tenacia e la forza di volontà del corpo dei vigili del fuoco.

Per i vigili del fuoco, oltre al direttore regionale erano presenti numerosi comandanti e funzionari dei comandi provinciali oltre ai 60 operatori USAR della Toscana che si sono avvicendati a Rigopiano. Una targa è stata consegnata all'ing. Nicola Ciannelli, responsabile on-site del nucleo USAR Toscana. A ciascuno dei partecipanti è stata consegnata una pergamena nominativa.

Presenti anche i vicepresidenti del Consiglio regionale Lucia De Robertis e Marco Stella, i consiglieri Pd Monia Monni e Francesco Gazzetti, e l'assessore Stefano Ciuoffo. Consegnata a Usar anche una targa speciale, e una pergamena per ciascuno dei 60 uomini intervenuti a Rigopiano.



Tag

Atreju, Conte accolto da Giorgia Meloni: «Tu pensavi che io non venissi?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Cronaca