Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°22° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 21 luglio 2019

Attualità sabato 09 settembre 2017 ore 12:57

Vaccini e privacy, guerra sulle liste degli alunni

Il Comitato per libertà di scelta vaccinale ha diffidato la Asl Toscana Centro dal comunicare alle scuole dati sensibili sugli studenti iscritti



FIRENZE — La diffida del Cliva è stata inviata per conoscenza anche alla Regione, al Garante per la Protezione dei dati Personali e alla Procura della Repubblica di Firenze. 

Il Comitato chiede che non siano trasmessi alle scuole dati sensibili sugli alunni relativi alle vaccinazioni. Questo perché ad oggi, si legge "il Garante non ha ancora autorizzato alcun flusso di trasmissione dei dati dalla ASL alle scuole". 

Il motivo scatenante della diffida sono state le dichiarazioni rilasciate durante un'intervista dal direttore dell'area igiene pubblica e nutrizione dell'Asl Toscana, Giorgio Garofalo "con le quali si faceva presente che le ASL Toscane avrebbero provveduto tra le giornate di oggi e domenica prossima all'invio alle scuole dei nominativi dei bambini che, ad un primo controllo, non fossero risultati in regola con le vaccinazioni obbligatorie introdotte dal dL 73/2017 e ss mm".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità