FIRENZE
Oggi 18°27° 
Domani 16°31° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 25 agosto 2016

Attualità giovedì 17 marzo 2016 ore 17:26

Le trivelle del silenzio

Servizio di Dario Pagli

Il 17 aprile la consultazione sull'estrazione in mare. Il Consiglio regionale approva la mozione di Si Toscana per una maggiore informazione

FIRENZE — Sul referendum abrogativo del 17 aprile troppo poco è stato detto per i consiglieri di Si Toscana Tommaso Fattori e Paolo Sarti che hanno presentato la mozione, approvata all'unanimità dal Consiglio regionale, in cui si chiede di fare più informazione. 

Si tratterà di un referendum abrogativo. L'affluenza, dunque, peserà molto: la consultazione sarà valida solo se sarà raggiunto il quorum, cioè se si recherà a votare la metà degli aventi diritto al voto.

Il quesito a cui i cittadini saranno chiamati a rispondere riguarderà l'eventuale stop, una volta scadute le concessioni, ai giacimenti in attività nelle acque territoriali italiane anche in presenza di gas o petrolio. 

Nel caso in cui siano i 'sì' a prevalere, le estrazioni finiranno al termine delle concessioni, se prevarranno i 'no', andranno avanti fino a esaurimento dei giacimenti.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca