Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°19° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 16 luglio 2019

Attualità mercoledì 14 dicembre 2016 ore 12:10

Indennizzi Banca Etruria, ultime 3 settimane

Confconsumatori ricorda le vittime del salva-banche hanno tempo fino al 3 gennaio per presentare le domande di risarcimento



FIRENZE — Confconsumatori Toscana ricorda agli obbligazionisti subordinati di Banca Etruria che fino al 3 gennaio 2017 è possibile accedere al fondo di solidarietà istituito con la legge 115/2016 e ottenere un indennizzo pari all'80 per cento dell’investimento andato in fumo. 

Per l’accesso al fondo è necessario avere un reddito complessivo, nell’anno 2014, inferiore ai 35mila euro oppure, in alternativa, un patrimonio mobiliare (calcolato con i parametri Isee) inferiore ai 100mila euro alla data del 31 dicembre 2015. 

"Ad oggi – fanno sapere da Confconsumatori Toscana – abbiamo inserito, per conto dei nostri associati toscani, 180 domande di accesso al fondo, un terzo delle quali ha già ricevuto soddisfazione con la liquidazione del parziale rimborso".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca