Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 16°20° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 19 giugno 2018

Attualità martedì 07 novembre 2017 ore 12:45

La prima neve imbianca i monti toscani

Dall'Abetone passando per la Lunigiana, arrivando sull'Amiata e il Pratomagno. Innevate molte zone montane della Toscana. Giù le temperature



FIRENZE — La prima neve non si è fatta aspettare. E da ieri sui monti toscani sono caduti i primi fiocchi e con il primo freddo sulla montagna pistoiese all'Abetone sono caduti quattro centimetri di neve. Le previsioni parlavano di possibili nevicate e stavolta ci hanno preso. Lo sguardo ora è puntato sulle temperature dei prossimi giorni che pare siano destinate ad abbassarsi.

Neve anche sui monti della Lunigiana, da Zum Zeri fino al passo del Cerreto. E questa mattina è stato un bianco risveglio, con le vette delle Alpi Apuane ricoperte di neve.

A Cerretto sono caduti in una sola notte 20 centimetri di neve e nelle stazioni sciistiche si incrociano le dita per un buon inizio di stagione. Coinvolta nella nevicata anche la zona del Pranda, sottostante il lago e l'area generalmente utilizzata per lo sci alpino. Imbiancati anche il passo del Lagastrello, Prato Spilla, il Passo dei Due Santi, Zum Zeri.

Anche la dorsale tra Valdarno e Casentino si è tinta di bianco. Lo dimostrano le foto pubblicate nella pagina Facebook "Pratomagno", nella sono state postate immagini suggestive del Pratomagno ricoperto di neve. Panorami innevati, fiocchi candidi e tanto, tanto silenzio. 

E durante questa notte la neve ha imbiancato anche il Monte Amiata. I fiocchi di neve sono caduti soprattutto al Prato delle Macinaie e sulla Vetta. La neve era stata annunciata a partire dai 1400 metri ed effettivamente sono comparsi i primi fiocchi di neve.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità